Photo - BUS NAVETTA, NOVITÀ SUL SERVIZIO SAN GREGORIO – Il servizio bus navetta sul territorio sangregorese dal 1° di marzo subirà delle modifiche. L’attuale contratto, con la ditta “Seabus” scadrà il 28 febbraio e la gara bandita per l’affidamento del nuovo servizio è andata deserta. La stessa ditta «non è disponibile a proseguire il servizio alle stesse condizioni perché ritenute anti economiche» (nota prot. 2757 del 12/02/2019).Il budget del Comune sangregorese, intanto, destinato per questo tipo di servizio, non può essere integrato per mancanza di fondi e dovrà rimanere costante. Per questo motivo l’Amministrazione comunale ha cercato di capire dove intervenire per diminuire i costi e arrivare alle esigenze delle società di settore.«Considerate le somme che abbiamo a disposizione, e che non possiamo integrare il capitolo per mancanza di fondi – ha commentato il sindaco, Carmelo Corsaro -, abbiamo ridotto il numero delle corse e la stagionalità delle stesse sulla base di un’indagine condotta dai nostri uffici e tenendo conto delle esigenze dei cittadini».Il servizio, attualmente, vede dieci corse giornaliere che si snodano su un percorso di 12 Km con partenza della prima corsa da piazza Marconi alle 6,55 e l’ultima corsa con partenza da Via Sgroppillo (rotatoria) alle ore 15,15.Inoltre, durante le corse: 6,55; 11,15; 13,15 e 14,15 il pulmino collega gli istituti “Galileo Galilei” e “Guglielmo Marconi” col territorio di San Gregorio per garantire agli studenti il collegamento alle proprie scuole.Da un’indagine condotta dall’Area Istituzionale e Servizi ai cittadini, è emerso che «le corse delle ore 9,15; 10,15; 11,15 e 15,15 sono poco usate (in media 3/4 persone per corsa)», pertanto al fine di ottimizzare il servizio in termini di costi-benefici e quindi contenere la spesa, l’Ufficio ha proposto «l’eliminazione di queste quattro corse giornaliere nonché abolire il servizio per la giornata di sabato. Inoltre – continua la nota in delibera di Giunta -, considerato che principalmente il servizio è utilizzato dagli studenti nel periodo scolastico, si propone l’interruzione per il periodo estivo che va dal 10 giugno al 10 settembre nonché per le vacanze natalizie, dal 20 dicembre al 6 gennaio».Secondo un’indagine di mercato, il costo medio del servizio è di circa 2,70 euro a Km e l’analisi dei costi è stata rideterminata in una spesa annua di circa 40.000 euro, cioè rientrante nel budget che il Comune può assolvere senza difficoltà.«Volevamo mantenere il servizio così com’era – ha concluso il primo cittadino – che, se non del tutto eccezionale, dava ristoro ad alcuni cittadini. Le condizioni finanziarie dell’Ente, però, non ce lo consentono. Riteniamo, quindi, che i servizi essenziali, soprattutto per gli studenti, e per i viaggiatori nelle ore di punta, siano stati garantiti». San Gregorio di Catania 16 febbraio 2019 Alfio Patti Ufficio Stampa

BUS NAVETTA, NOVITÀ SUL SERVIZIOSAN GREGORIO – Il servizio bus navetta sul territorio sangregorese dal 1° di marzo subirà delle modifiche. L’attuale contratto, con la ditta “Seabus” scadrà il 28 febbraio e la gara bandita per l’affidamento del nuovo servizio è andata deserta. La stessa ditta «non è

Photo - A SAN GREGORIO LA 4ª EDIZIONE “TORNEO DEL CUORE – CHIARA RUVOLO” SAN GREGORIO – Giovedì 14 febbraio, alle ore 9,00, presso la palestra dell’Istituto comprensivo, “Michele Purrello” di Via Fondo di Gullo si terrà la 4ª edizione del Torneo del cuore “Chiara Ruvolo”. L’evento è dedicato alla piccola sangregorese Chiara, prematuramente scomparsa, rimasta nei cuori dei sangregoresi come “la principessa guerriera”.Al torneo di calcio parteciperanno le scolaresche degli istituti: “Fava” di Mascalucia, “De Amicis” di Catania, “De Roberto” di Catania, “Purrello” di San Gregorio, e il “Casella” di Pedara. San Gregorio di Catania 12 febbraio 2019 Alfio Patti Ufficio Stampa

A SAN GREGORIO LA 4ª EDIZIONE “TORNEO DEL CUORE – CHIARA RUVOLO” SAN GREGORIO – Giovedì 14 febbraio, alle ore 9,00, presso la palestra dell’Istituto comprensivo, “Michele Purrello” di Via Fondo di Gullo si terrà la 4ª edizione del Torneo del cuore “Chiara Ruvolo”. L’evento è dedicato alla piccola s

Photo - OPEN DAY PER IL “NUMERO UNICO DI EMERGENZA 112”Presenti gli studenti sangregoresi di “Savio” e “Purrello” accompagnati dall’assessore Cambria SAN GREGORIO – Gli alunni degli istituti comprensivi sangregoresi, “San Domenico Savio” e “Michele Purrello”, accompagnati da insegnanti e dall’assessore all’Urbanistica, Salvo Cambria, hanno preso parte all’Open Day, organizzato per la Giornata europea per il numero unico di emergenza (Nue) “112”.Ai quaranta studenti, venti per ogni scuola, che sono stati ospitati nella Cur (Centrale unica di risposta), che ha sede all’interno dell’Ospedale “Cannizzaro”, è stata spiegata l'importanza di questo nuovo servizio e il suo funzionamento. Nel corso della mattinata gli operatori hanno accompagnato gli ospiti a scoprire le modalità di gestione delle chiamate dirette ai numeri di emergenza (112,113,115 e 118), che in quest’anno saranno raggruppati esclusivamente nel numero unico “112”. Tante le chiamate di richieste di intervento. Emozionante per gli studenti trovarsi in una sala operativa a verificare la funzionalità e l'efficacia del sistema con la tracciabilità immediata delle chiamante.Oltre alla visita alla sala operativa, la giornata ha visto un momento istituzionale con un report sulle attività del Cur della Sicilia orientale aperto dalla proiezione del video del Ministro Matteo Salvini dedicato al servizio “112”.La Centrale unica di risposta per la Sicilia Orientale vanta un tempo medio di attesa di 3,1 secondi, il più basso in tutta Italia su una mole di 1.811.512 gestite nell’arco del 2018.«Abbiamo subito accolto l’invito della Cur – ha spiegato l’assessore Cambria – perché è importante che i ragazzi, sin da subito conoscano questa novità per il servizio pubblico. Ma non ci fermiamo qui. Stiamo preparando per giorno 22 febbraio, alle ore 10, nell’Auditorium comunale, un incontro sulla sicurezza stradale dal titolo “Sulla strada dài precedenza alla vita”, promosso dal mensile Akis e patrocinato dal Comune. Anche qui i ragazzi saranno i destinatari ufficiali e interverranno i rappresentanti del Nue, della Misericordia, della polizia stradale ed esperti di settore» ha concluso Cambria.A conclusione della visita, i piccoli ospiti hanno ricevuto in dono un cappellino con la scritta “112 – Numero unico d’emergenza – Open day – 2019. San Gregorio di Catania 12 febbraio 2019 Alfio Patti Ufficio Stampa

OPEN DAY PER IL “NUMERO UNICO DI EMERGENZA 112”Presenti gli studenti sangregoresi di “Savio” e “Purrello” accompagnati dall’assessore CambriaSAN GREGORIO – Gli alunni degli istituti comprensivi sangregoresi, “San Domenico Savio” e “Michele Purrello”, accompagnati da insegnanti e dall’assessore all’U

Photo - RIFIUTI: NIENTE TREGUA PER GLI SPORCACCIONIIntensificati i controlli della Polizia Locale SAN GREGORIO – Già dall’inizio di quest’anno, sono stati intensificati i controlli per debellare il fenomeno che riguarda le micro discariche e la differenziata scorretta. Individuati già alcuni dei trasgressori ai quali sono state elevate delle multe.Non tutti i cittadini sangregoresi, infatti, effettuano correttamente il deposito dei rifiuti differenziati. L’assessore ai Lavori pubblici, Salvo Cambria, di concerto con il comandante della Polizia locale, Salvo Gulisano, ha messo in atto un piano che sta portando a interessanti risultati.«Dopo aver fatto ripulire, per l’ennesima volta, l’area di via Catania 69, - ha dichiarato l’assessore Cambria - sono stati trovati nuovi cumuli di spazzatura lasciati da incivili che non rispettano le regole e il territorio. Il nostro obiettivo è quello di individuare i responsabili e punirli duramente con sanzioni pecuniarie consistenti che possono arrivare anche a 1.000 euro.«Grazie alla Polizia Locale, al comandante Salvo Gulisano, al suo vice, Sorbello e ai rispettivi colleghi – ha concluso Salvo Cambria - abbiamo intensificato i controlli da inizio gennaio ottenendo ottimi risultati; è stata intercettata la maggior parte di chi sporca il nostro paese e di chi non effettua correttamente la differenziata. Questo è un impegno che ho assunto per il bene della collettività e dell’ambiente in cui viviamo».A breve verranno effettuati controlli con nuovi sistemi che permetteranno di ridurre in modo radicale il numero dei contravventori che non differenzia in modo corretto e deposita in modo selvaggio. Le indagini hanno rilevato che a creare le micro discariche sono anche cittadini di altri Comuni vicini che transitando lasciano i loro rifiuti in modo furtivo.«Abbiamo rilevato già diversi verbali di cui due consistenti – ha spiegato il comandante Salvo Gulisano -. Utilizzeremo tutti i mezzi a nostra disposizione, come il “fototrap”, al fine di contrastare questo costume che per fortuna coinvolge la minoranza della popolazione ma che dà esempi di inciviltà e rovina l’immagine della nostra cittadina che è a vocazione turistica»A partire da oggi pomeriggio verranno effettuati nuovi controlli, così come concordato tra Comune e Comando PL, e saranno scelte alcune Vie campione e ispezionati i contenuti dei sacchi sospetti.Il Comune, tramite il proprio sito internet ufficiale e per mezzo di sms ricorda ai cittadini le modalità del deposito giornaliero dei rifiuti per il porta a porta. San Gregorio di Catania 8 febbraio 2019 Alfio Patti Ufficio Stampa

RIFIUTI: NIENTE TREGUA PER GLI SPORCACCIONIIntensificati i controlli della Polizia Locale SAN GREGORIO – Già dall’inizio di quest’anno, sono stati intensificati i controlli per debellare il fenomeno che riguarda le micro discariche e la differenziata scorretta. Individuati già alcuni dei trasgresso

Photo - METEO: PER DOMANI MARTEDÌ 5 FEBBRAIO 2019 IL COMUNE INVITA LA POPOLAZIONE A PARTICOLARE PRUDENZA.- ALLERTA METEO-Visto il bollettino emanato dalla Protezione Civile Regionale per la giornata di DOMANI MARTEDÌ 5 FEBBRAIO 2019 che attesta fase di allerta meteo “Pre-Allarme” avente livello di criticità “ARANCIONE”, dovuto ad avverse condizioni meteoriche con precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, sui settori orientali, con quantitativi cumulati moderati; DAL PRIMO POMERIGGIO DI OGGI SI PREVEDONO PRECIPITAZIONI INTENSE A PREVALENTE CARATTERE DI ROVESCIO O TEMPORALE SPECIE SUI SETTORI SETTENTRIONALI ED ORIENTALI. I FENOMENI SARANNO ACCOMPAGNATI DA ROVESCI DI FORTE INTENSITÀ LOCALI GRANDINATE E FORTI RAFFICHE DI VENTO; VENTI DA FORTI A BURRASCA DAI QUADRANTI SETTENTRIONALI CON RAFFICHE DI BURRASCA FORTE. MAREGGIATE LUNGO LE COSTE ESPOSTE- Il Sindaco di San Gregorio di Catania Carmelo CorsaroINVITA TUTTA LA CITTADINANZA-a limitare gli spostamenti,in particolare con veicoli privati,a quelli strettamente necessari.-a rispettare le norme comportamentali di autoprotezione da adottare dai cittadini residenti e fluttuanti in caso di comunicati meteo avversi nonché durante i fenomeni piovosi come da ordinanza n°20 del 5/11/2014Comunicato Protezione Civile al link --->http://bit.ly/1YM8d9pOrdinanza n°20 del 5/11/2014 riportata al seguente link ---> https://www.facebook.com/corsarosindaco/photos/pb.462566090465884.-2207520000.1441732550./738381709550986/?type=3&theater

METEO: PER DOMANI MARTEDÌ 5 FEBBRAIO 2019 IL COMUNE INVITA LA POPOLAZIONE A PARTICOLARE PRUDENZA.- ALLERTA METEO-Visto il bollettino emanato dalla Protezione Civile Regionale per la giornata di DOMANI MARTEDÌ 5 FEBBRAIO 2019 che attesta fase di allerta meteo “Pre-Allarme” avente livello di criticità

Photo - ECO-COMPATTATORI SUL TERRITORIO SANGREGORESE?PRESENTATA UNA MOZIONE DALLA CONSIGLIERA TRICOMI SAN GREGORIO – Installazione di eco-compattatori sul territorio comunale di San Gregorio per incrementare la raccolta differenziata di plastica e alluminio.Questo l’oggetto della mozione presentata, nei giorni scorsi, dalla giovane consigliera Maria Teresa Tricomi e controfirmata dalla vice presidente del consiglio comunale Graziella Ferro.L’inquinamento da plastica è una delle emergenze ambientali globali più gravi dei nostri tempi. Complice della tragica situazione attuale è sicuramente il fallimento del sistema di riciclo.In Italia di tutti gli imballaggi in plastica immessi al consumo solo 4 su 10 vengono effettivamente riciclati, i restanti vengono bruciati negli inceneritori o immessi in discarica o dispersi nell’ambiente (dati Corepla – Consorzio nazionale per la raccolta, il riciclo e il recupero degli imballaggi in plastica - 2017). A seguito di questa realtà fornita dalle statistiche la consigliera Tricomi ha detto «che nel nostro piccolo Comune tutti possiamo e dobbiamo fare la nostra parte».«Ho presentato una mozione – ha spiegato la consigliera - che riguarda l’installazione sul territorio di eco-compattatori: raccoglitori di plastica che rilasciano ai cittadini buoni sconto e garantiscano un notevole aumento della raccolta della plastica. «Lo scopo – ha continuato - è quello di realizzare una raccolta incentivata che produce benefici per i cittadini virtuosi, per le attività commerciali che aderiscono e per l’ambiente. «Ricordiamo – ha concluso Maria Teresa Tricomi - che noi siamo solo ospiti di questa terra e dobbiamo difenderla per le future generazioni».Al più presto la mozione verrà discussa in Consiglio comunale. San Gregorio di Catania 29 gennaio 2019 Alfio Patti Ufficio Stampa

ECO-COMPATTATORI SUL TERRITORIO SANGREGORESE?PRESENTATA UNA MOZIONE DALLA CONSIGLIERA TRICOMI SAN GREGORIO – Installazione di eco-compattatori sul territorio comunale di San Gregorio per incrementare la raccolta differenziata di plastica e alluminio.Questo l’oggetto della mozione presentata, nei gio

Photo - DISSERVIZI IDRICI OGGI 29 GENNAIO - ACOSET OGGETTO: DISSERVIZI IDRICI CAUSA LAVORI DI SOSTITUZIONE POMPA AL POZZO MADONNA DEL CARMINE. Si informa che nella serata di ieri 28/01/19, Acoset e' stata informata che nella giornata di oggi 29/01/19 verra' sostituita una pompa di pozzo Madonna del Carmine. Cio' potra' comportare possibili disservizi idrici nel Comune di San Gregorio per l'intera giornata. Non appena i lavori saranno ultimati, l'impianto verra' immediatamente riattiato, il servizio idrico si normalizzera' tenendo presente i necessari tempi tecnici di riempimento dei serbatoi. Distinti saluti

DISSERVIZI IDRICI OGGI 29 GENNAIO - ACOSET OGGETTO: DISSERVIZI IDRICI CAUSA LAVORI DI SOSTITUZIONE POMPA AL POZZO MADONNA DEL CARMINE. Si informa che nella serata di ieri 28/01/19, Acoset e' stata informata che nella giornata di oggi 29/01/19 verra' sostituita una pompa di pozzo Madonna del Carmine.

Photo - DISSERVIZI IDRICI DOMANI 23 GENNAIO - ACOSET - Per il Comune di San Gregorio di Catania si informa che i lavori per la riparazione della perdita su condotta di rete cittadina, avverranno domani 23/01/19 dalle ore 7,00 fino alle prime ore del pomeriggio salvo imprevisti.A fine riparazione il serbatoio sara' immediatamente riaperto e per la normalizzazione del servizio bisognera' attendere i necessari tempi di riempimento della rete.-Si informa che a causa STACCO ENEL AL POZZO SACRO CUORE e AL POZZO SAICOP il 23/01/19 dalle ore 8.30 alle ore 9.30 e dalle ore 15.00 alle ore 16.00 si potranno verificare disservizi dirici che si normalizzeranno non appena Enel riattivera' la corrente elettrica.

DISSERVIZI IDRICI DOMANI 23 GENNAIO - ACOSET - Per il Comune di San Gregorio di Catania si informa che i lavori per la riparazione della perdita su condotta di rete cittadina, avverranno domani 23/01/19 dalle ore 7,00 fino alle prime ore del pomeriggio salvo imprevisti.A fine riparazione il serbato