Scritto il 29/01/2019
CLICCA SULL'IMMAGINE PER VISUALIZZARLA



ECO-COMPATTATORI SUL TERRITORIO SANGREGORESE?

PRESENTATA UNA MOZIONE DALLA CONSIGLIERA TRICOMI



SAN GREGORIO – Installazione di eco-compattatori sul territorio comunale di San Gregorio per incrementare la raccolta differenziata di plastica e alluminio.

Questo l’oggetto della mozione presentata, nei giorni scorsi, dalla giovane consigliera Maria Teresa Tricomi e controfirmata dalla vice presidente del consiglio comunale Graziella Ferro.

L’inquinamento da plastica è una delle emergenze ambientali globali più gravi dei nostri tempi.
Complice della tragica situazione attuale è sicuramente il fallimento del sistema di riciclo.

In Italia di tutti gli imballaggi in plastica immessi al consumo solo 4 su 10 vengono effettivamente riciclati, i restanti vengono bruciati negli inceneritori o immessi in discarica o dispersi nell’ambiente (dati Corepla – Consorzio nazionale per la raccolta, il riciclo e il recupero degli imballaggi in plastica - 2017).
A seguito di questa realtà fornita dalle statistiche la consigliera Tricomi ha detto «che nel nostro piccolo Comune tutti possiamo e dobbiamo fare la nostra parte».

«Ho presentato una mozione – ha spiegato la consigliera - che riguarda l’installazione sul territorio di eco-compattatori: raccoglitori di plastica che rilasciano ai cittadini buoni sconto e garantiscano un notevole aumento della raccolta della plastica.
«Lo scopo – ha continuato - è quello di realizzare una raccolta incentivata che produce benefici per i cittadini virtuosi, per le attività commerciali che aderiscono e per l’ambiente.
«Ricordiamo – ha concluso Maria Teresa Tricomi - che noi siamo solo ospiti di questa terra e dobbiamo difenderla per le future generazioni».

Al più presto la mozione verrà discussa in Consiglio comunale.





San Gregorio di Catania 29 gennaio 2019







Alfio Patti

Ufficio Stampa